Seleziona il tipo di ricerca:

Torna alla pagina precedente TORNA CATALOGO / MODELLI STATICI / KIT IN PLASTICA / .2 AEREI 1/72 / ITA1312

Articolo : ITA1312 Disponibilità :  Scarsa  PochiPz.
Prezzo : 10.00 €
Quantità :
Il prodotto è stato inserito nel carrello!    


    FOCKE WULF FW190 D9       1/72

    FOCKE WULF FW190 D9       1/72   FOCKE WULF FW190 D9       1/72   FOCKE WULF FW190 D9       1/72
    FOCKE WULF FW190 D9 1/72

    Fornitore

    Focke-Wulf Fw 190 D-9

    L’idea di installare il motore Junkers Jumo 213A (fino ad allora impiegato principalmente sui bombardieri) sulla cellula del Focke-Wulf 190 nacque come tentativo di migliorare le prestazioni ad alta quota del velivolo: le versioni A ed F, infatti, mostravano una sensibile perdita di velocità oltre i 7.000m. Armato con due cannoni da 20mm e due da 13mm, il D-9 si fece subito apprezzare dai piloti, che lo consideravano un avversario all’altezza del P-51 Mustang. Nel ruolo secondario di attacco al suolo, i Dora 9 si distinsero anche nel corso dell’operazione Bodenplatte, il “colpo di coda” del III Reich sulle Ardenne. La produzione della versione D è stimabile in 650-700 esemplari, di cui quattro sono giunti fino ai giorni nostri.


    Decals per 4 versioni


    Barcode 8001283013123


    Aggiungi l'articolo alla lista dei desideri!
     Articolo aggiunto alla tua lista dei desideri! 
    FOCKE WULF FW190 D9       1/72
    Caratteristiche :

    Tipo: Aerei da caccia
    Periodo: Seconda Guerra Mondiale
    Nazione: Germania
    Skill: 1
    Dim. Modello: 14.5 cm
    Dim. Box: 260 - 160 - 38 mm





    Aggiungi l'articolo alla lista dei desideri!
     Articolo aggiunto alla tua lista dei desideri! 
    FOCKE WULF FW190 D9 1/72

    Fornitore

    Focke-Wulf Fw 190 D-9

    L’idea di installare il motore Junkers Jumo 213A (fino ad allora impiegato principalmente sui bombardieri) sulla cellula del Focke-Wulf 190 nacque come tentativo di migliorare le prestazioni ad alta quota del velivolo: le versioni A ed F, infatti, mostravano una sensibile perdita di velocità oltre i 7.000m. Armato con due cannoni da 20mm e due da 13mm, il D-9 si fece subito apprezzare dai piloti, che lo consideravano un avversario all’altezza del P-51 Mustang. Nel ruolo secondario di attacco al suolo, i Dora 9 si distinsero anche nel corso dell’operazione Bodenplatte, il “colpo di coda” del III Reich sulle Ardenne. La produzione della versione D è stimabile in 650-700 esemplari, di cui quattro sono giunti fino ai giorni nostri.


    Decals per 4 versioni


    Barcode 8001283013123


    Aggiungi l'articolo alla lista dei desideri!
     Articolo aggiunto alla tua lista dei desideri! 
I prezzi scontati sono validi solo per prenotazioni o acquisti On-Line

Note tecniche e descrizioni dei vari articoli sono pubblicati così come vengono forniti dal costruttore e/o distributore, immagini allegate comprese, e potrebbero contenere delle inesattezze o delle omissioni. Non ci assumiamo quindi alcuna responsabilità a riguardo.


Modellismo Gianni - Via Pier Vittorio Aldini n.41   Roma (Uscita G.R.A. Ciampino Zona Industriale)
Tel. 06/72673332 • Fax. 06/72677092 • P. IVA 04563861006 • Mail: info@modellismogianni.it © Modellismo Gianni 2007
NOTA: tutti i prodotti da Noi distribuiti recepiscono la DIRETTIVA R.&.T.T.E. 1999/5/CE DECRETO LEGISLATIVO 269/01
PAGAMENTI :     CONSEGNE IN 24/48 ORE :

 webmaster : Massimo Marra