Gianni Modellismo
Home Private Messages Search Admin
    Modules
    Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.
    Messaggi Immediati

Solo gli utenti Registrati
possono usufruire di questo servizio...
Gianni Modellismo: Forums

www.modellismogianni.it :: Leggi il Topic - Istruzioni frizioni regolabili
 Forum FAQ FAQ  Search Forums Cerca  Members List Lista degli utenti  Usergroups Gruppi utenti  Profile Profilo  Messaggi Privati Messaggi Privati  Login Login

 
Nuovo Topic   Rispondi   Printer-friendly version    Indice del forum -> 4 Chiacchiere..
Autore Messaggio
rudy
Modellista


Registrato: Aug 26, 2005
Messaggi: 465
Località: roma

MessaggioInviato: Dom Lug 27, 2008 8:25 pm Rispondi citando Torna in cima

Pino....come al solito, sei un mito.... Wink

_________________
www.teamrudy.it
TEAM VELENO
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
tiziano
Site Admin


Registrato: May 10, 2006
Messaggi: 12728
Località: Pomezia

MessaggioInviato: Lun Ago 04, 2008 7:58 am Rispondi citando Torna in cima

Nella frizione Capricorn ricordarsi di separate le massette con un cutter

_________________
La passione per i motori è qualcosa che ti nasce dentro, sin da piccolo, quando sentire il rombo di un motore ti fa battere il cuore come una bella donna, è come una droga, ti nasce una dipendenza dal nitrometano,
Profilo Messaggio privato
shuttle78
Moderatore


Registrato: Jun 09, 2008
Messaggi: 685
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun Ago 04, 2008 9:14 am Rispondi citando Torna in cima

A saperlo prima dopo averla tutta montata l'ho dovuta rismontare per non aver separato le massette

_________________
A: Bella la tua macchina!!!! B: Ma io non ho una macchina!!!! A: Ah no? E quella cos'e'??? B: E' una Alfa Romeo!!!!
Profilo Messaggio privato
corematto
Modellista


Registrato: Jan 02, 2008
Messaggi: 447

MessaggioInviato: Lun Ago 04, 2008 10:30 pm Rispondi citando Torna in cima

Ciao PINO ho notato una cosa secondo me fondamentale per la durata del cuscinetto reggispinta! nei 2 schemi fa vedere i dischi dove scorre il cuscinetto (che come tutti o quasi sanno 1 dei 2 ha un diametro interno diverso ) ora l'ordine dei 2 schemi e' diverso! dove va' il piattello con il foro piu' grande?????
Io lo metto sempre dalla parte del funghetto! Very Happy
Profilo Messaggio privato Invia email
shuttle78
Moderatore


Registrato: Jun 09, 2008
Messaggi: 685
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar Ago 05, 2008 7:40 am Rispondi citando Torna in cima

io se non ricordo male l'ho messo al contrario ma alcuni in pista che l'hanno messo come te.
ma cosa comporta metterlo in un verso o nell'altro?
perchè mi sembra di capire che messo sia in un verso che nell'altro vada bene lo stesso.

_________________
A: Bella la tua macchina!!!! B: Ma io non ho una macchina!!!! A: Ah no? E quella cos'e'??? B: E' una Alfa Romeo!!!!
Profilo Messaggio privato
hamper
Modellista


Registrato: Nov 30, 2005
Messaggi: 729
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar Ago 05, 2008 9:16 am Rispondi citando Torna in cima

X Pino / Tiziano
ho da poco aquistato una TS4 con motore Yamada a scarico perpendicolare e vorrei sapere da te che sei un Dio sceso in terra per quanto riguarda La TS4 se posso montare su questo modello una frizione Capricorn , certo di una tua sollecita e cordiale risposta ti ringrazio anticipatamente.
Profilo Messaggio privato
tiziano
Site Admin


Registrato: May 10, 2006
Messaggi: 12728
Località: Pomezia

MessaggioInviato: Ven Ago 08, 2008 9:36 pm Rispondi citando Torna in cima

Di seguito alcune spiegazioni di Patrizio Rossi per gli amici Il Principe ovvero il Sig Capricorn

Allora...
Fino ad oggi ne abbiamo viste un po di tutti i colori e non solo sulle frizioni Capricorn.

Partiamo dal presupposto che le misure riportate sul manuale di utilizzo e settaggio, prevedono che la frizione venga a tutti gli effetti assemblata in modo corretto.
Di seguito vi riporto gli errori concettuali e di assemblaggio piu' riscontrati sulle piste.

- Distanza volano/carter : Come riportato dal manuale questa non deve superare gli 0,5mm. Se vi ritrovate con distanze superiori (si sono visti anche 1,5 o 2mm) significa che o state utilizzando un cono non compatibile con il volano o non state stringendo affatto il dado volano.
Soluzione : Procuratevi un cono volano Capricorn o Sirio che si accoppia perfetamente al volano (sembrano andare bene anche alcuni coni novarossi).
Stringete a fondo e con strumenti idonei allo scopo il dado volano fino a portare il volano alla distanza necessaria dal carter.

- Dado volano che non si serra a fondo : Questa anomalia si e' presentata in alcuni casi di non perfetto accoppiamento tra volano e cono. E' fondamentale risolvere il problema pena la non funzionalita' della frizione. Il dado volano va' serrato fino al completo blocco del medesimo. Al contrario, se avete un cono troppo piccolo, potrebbe verificarsi il completo inserimento dello stesso e conseguente contatto tra volano e carter. DA EVITARE assolutamente.

- Altezza massette WCE : Le massette versione WCE richiedono l'inserimento di 9 grani. Questi vanno inseriti con particolare attenzione!! Essi DEVONO essere
completamente annegati all'interno della massetta. NON devono sporgere assolutamente. In caso contrario, in primis si creano punti di contatto anomali tra la massetta e il piattello portapastiglia con l'immediato consumo dello stesso per contatto al grano e non alla massetta.

- Corretto inserimento della pastiglia nel piattello : Le pastiglie Capricorn sono particolarmente precise nell'iserimento e bisogna assicurarsi che questa sia completamente e uniformemente inserita nel piattello!! Se cosi' non fosse, lavorerebbe solo su un lato con conseguente anomalia di funzionamento e assemblaggio. Generalmente ci si puo' accorgere di questo errore quando e' necessario svitare completamente (precarico zero) la ghiera per non far slittare la frizione.

- Misurazione Precarico e Stacco campana : Sono 2 misure FONDAMENTALI che vanno prese con calma e MOLTA attenzione. Sul foglio illustrato, sono riportate CHIARE immagini su come e dove prendere le misure. NON affidatevi a metodi empirici o calcoli matematici. Calibro alla mano, si misura senza problemi. Un consiglio utile e' quello di INDURIRE lo scorrimento del calibro in modo che una volta misurato il precarico o lo stacco, questo non si alteri maneggiando lo strumento.

- Gioco funghetto : Necessario non piu' di 1 o 2 decimi. Inferiore a questo, si rischia di mandare a pacco il gruppo frizione con conseguente surriscaldamento di reggispinta e cuscinetti (grippature). Superiore si rischia di "sfondare" il reggispinta per le botte continue che subisce ad ogni accelerata.

CONSIGLIO VIVAMENTE di ricontrollare dopo il primo assemblaggio TUTTE le misure dopo aver percorso un paio di pieni.
Le componenti della frizione infatti hanno un loro naturale assestamento meccanico e di "rodaggio".
E' quindi facile che le misure (in particolare stacco e gioco sul funghetto) aumentino.

_________________
La passione per i motori è qualcosa che ti nasce dentro, sin da piccolo, quando sentire il rombo di un motore ti fa battere il cuore come una bella donna, è come una droga, ti nasce una dipendenza dal nitrometano,

Ultima modifica di tiziano il Gio Gen 01, 2009 10:48 pm, modificato 4 volte in totale
Profilo Messaggio privato
tiziano
Site Admin


Registrato: May 10, 2006
Messaggi: 12728
Località: Pomezia

MessaggioInviato: Ven Ago 08, 2008 9:44 pm Rispondi citando Torna in cima

Il cuscinetto reggispinta NON e' uguale da entrambi i lati. Uno dei 2 rasamenti scavati ha un diametro INTERNO piu' grande dell'altro.

ebbene.. questo rasamento (piu' grande) va posizionato a contatto con il cuscinetto esterno della campana.
A seguire il reggispinta o cuscinetto assiale (aggiungi un po di grasso ) e quindi il secondo rasamento scavato piu' piccolo.
Inserisci il porta cuscinetto reggispinta e serra quindi il tutto con la vite.

_________________
La passione per i motori è qualcosa che ti nasce dentro, sin da piccolo, quando sentire il rombo di un motore ti fa battere il cuore come una bella donna, è come una droga, ti nasce una dipendenza dal nitrometano,
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:      
Nuovo Topic   Rispondi   Printer-friendly version    Indice del forum -> 4 Chiacchiere..
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum




Powered by phpBB © 2004 phpBB Group
Traduzione by : piermin
Original PH Theme v2.0 by Pitcher@Home © 2004 www.pitcher.no - Modified by: Lorkan Themes © 2004
Via Pier Vittorio Aldini n.41 Roma (Uscita G.R.A. Ciampino Zona Industriale)
Tel. 06/72673332 (Fermodellismo 06/72633400) •  Fax 06/72677092 • P. IVA 04563861006 • Iscr.Reg.Naz.Prod. AEE n° IT09060000006100