Seleziona il tipo di ricerca:

Torna alla pagina precedente TORNA CATALOGO / MODELLI STATICI / KIT IN PLASTICA / .3 AEREI 1:48 / ARF6105

Articolo : ARF6105 Disponibilità :  Scarsa  PochiPz.
Prezzo : 31.90 €
Prezzo Web :    28.90 €
Quantità :
Il prodotto è stato inserito nel carrello!    


    HAWKER SEA FURY FB11      1/48

    HAWKER SEA FURY FB11      1/48   HAWKER SEA FURY FB11      1/48   HAWKER SEA FURY FB11      1/48
    HAWKER SEA FURY FB11 1/48

    Fornitore

    NUOVO STAMPO

    Uno degli aerei da caccia più potenti mai costruiti e l'ultimo ad entrare in servizio con il Fleet Air Arm della Gran Bretagna, l'Hawker Sea Fury rappresentò l'apice del design di caccia con motore a pistoni. Introdotto dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, il Sea Fury vedrebbe il combattimento contro alcuni dei primi caccia a reazione durante la guerra di Corea.

    Lo sviluppo di Hawker Sea Fury può essere fatto risalire all'atterraggio involontario di un Focke Wulf FW 190 in un aeroporto RAF nel Galles del Sud nel 1942. L'opportunità di valutare questo ultimo caccia Luftwaffe ha comportato l'emanazione dei requisiti per un nuovo design britannico , che deve avere le prestazioni per migliorare il Focke Wulf in ogni fase del volo e garantire che la RAF possa garantire la superiorità aerea. Lo sviluppo prolungato del nuovo caccia ha portato ad una serie di modifiche alle specifiche e il RAF alla fine ha ritirato il proprio interesse, lasciando il nuovo velivolo ad essere prodotto come un combattente navale ad alte prestazioni. L'Hawker Sea Fury era un velivolo estremamente potente e la gestione di questa potente macchina dal ponte di una portaerei in movimento doveva aver richiesto nervi d'acciaio.

    Le prime prove di atterraggio del ponte iniziarono nell'inverno del 1946 e la marina ebbe il suo ultimo pistone con un caccia. Nonostante l'avvento del motore a reazione, il Sea Fury sarebbe rimasto il guerriero del monoposto del Fleet Air Arms, fino al 1953, quando sarebbe stato sostituito dall'aviatore Hawker Sea Hawk. L'aereo ha anche visto il servizio con un certo numero di armi aeree d'oltremare, in una varietà di ruoli operativi, tra cui combattente per gli scioperi, allenatore e rimorchio a bersaglio ad alta velocità. Essendo uno dei pistoni più potenti mai generati da un pistone, il Sea Fury sarebbe diventato anche un velivolo popolare nel mondo delle corse aeree, dove la potenza bruta e la velocità pura di questo magnifico aereo la vedevano vittoriosa in innumerevoli gare.

    Barcode 5055286644122


    Aggiungi l'articolo alla lista dei desideri!
     Articolo aggiunto alla tua lista dei desideri! 
    HAWKER SEA FURY FB11      1/48
    Caratteristiche :

    Scala 1/48
    Difficolta di livello 2
    Numero di parti 123
    Dimensioni (mm) L231 x W244
    Idoneità all'età 8+


    Aggiungi l'articolo alla lista dei desideri!
     Articolo aggiunto alla tua lista dei desideri! 
    HAWKER SEA FURY FB11 1/48

    Fornitore

    NUOVO STAMPO

    Uno degli aerei da caccia più potenti mai costruiti e l'ultimo ad entrare in servizio con il Fleet Air Arm della Gran Bretagna, l'Hawker Sea Fury rappresentò l'apice del design di caccia con motore a pistoni. Introdotto dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, il Sea Fury vedrebbe il combattimento contro alcuni dei primi caccia a reazione durante la guerra di Corea.

    Lo sviluppo di Hawker Sea Fury può essere fatto risalire all'atterraggio involontario di un Focke Wulf FW 190 in un aeroporto RAF nel Galles del Sud nel 1942. L'opportunità di valutare questo ultimo caccia Luftwaffe ha comportato l'emanazione dei requisiti per un nuovo design britannico , che deve avere le prestazioni per migliorare il Focke Wulf in ogni fase del volo e garantire che la RAF possa garantire la superiorità aerea. Lo sviluppo prolungato del nuovo caccia ha portato ad una serie di modifiche alle specifiche e il RAF alla fine ha ritirato il proprio interesse, lasciando il nuovo velivolo ad essere prodotto come un combattente navale ad alte prestazioni. L'Hawker Sea Fury era un velivolo estremamente potente e la gestione di questa potente macchina dal ponte di una portaerei in movimento doveva aver richiesto nervi d'acciaio.

    Le prime prove di atterraggio del ponte iniziarono nell'inverno del 1946 e la marina ebbe il suo ultimo pistone con un caccia. Nonostante l'avvento del motore a reazione, il Sea Fury sarebbe rimasto il guerriero del monoposto del Fleet Air Arms, fino al 1953, quando sarebbe stato sostituito dall'aviatore Hawker Sea Hawk. L'aereo ha anche visto il servizio con un certo numero di armi aeree d'oltremare, in una varietà di ruoli operativi, tra cui combattente per gli scioperi, allenatore e rimorchio a bersaglio ad alta velocità. Essendo uno dei pistoni più potenti mai generati da un pistone, il Sea Fury sarebbe diventato anche un velivolo popolare nel mondo delle corse aeree, dove la potenza bruta e la velocità pura di questo magnifico aereo la vedevano vittoriosa in innumerevoli gare.

    Barcode 5055286644122


    Aggiungi l'articolo alla lista dei desideri!
     Articolo aggiunto alla tua lista dei desideri! 
I prezzi scontati sono validi solo per prenotazioni o acquisti On-Line

Note tecniche e descrizioni dei vari articoli sono pubblicati così come vengono forniti dal costruttore e/o distributore, immagini allegate comprese, e potrebbero contenere delle inesattezze o delle omissioni. Non ci assumiamo quindi alcuna responsabilità a riguardo.


Modellismo Gianni - Via Pier Vittorio Aldini n.41   Roma (Uscita G.R.A. Ciampino Zona Industriale)
Tel. 06/72673332 • Fax. 06/72677092 • P. IVA 04563861006 • Mail: info@modellismogianni.it © Modellismo Gianni 2007
NOTA: tutti i prodotti da Noi distribuiti recepiscono la DIRETTIVA R.&.T.T.E. 1999/5/CE DECRETO LEGISLATIVO 269/01
PAGAMENTI :     CONSEGNE IN 24/48 ORE :
Politica sulla privacy e sui cookie

webmaster : Massimo Marra