Catalogo

prodotti della stessa categoria

CMCM-212

Ferrari 275 GTB/C #55 azzurro metallizzato 1966 1/18

PREZZO : €739.00
OFFERTA WEB : €629.00

DISPONIBILITÀ :  NonDisponibile NonDisponibile

CMC Ferrari 275 GTB/C #55 azzurro metallizzato 1966 1/18


Un capolavoro di architettura :
M-212 CMC Ferrari F275 GTB/C Azzurro, Telaio #09057 Spa Classic 2012 e 2013, Vincent Gaye, #55

Nel 1966 la Ferrari lanciò una nuova versione della 275 GTB e chiamò questa serie 275 GTB/C. Dodici vetture 275 GTB/C furono costruite dal reparto corse della Ferrari di Maranello e otto di esse, avevano la guida a sinistra.

Specifiche del modello CMC:
Modello assemblato a mano
Scala:1:18
Colore:Azzurro
Numero parti:1.459
Edizione limitata a 1.000 pezzi.
Cofano apribile con supporto autobloccante
Motore a V a dodici cilindri con cablaggi
Fedele al cruscotto originale con strumenti.
Ruote a raggi Borrani estraibili con chiusura centralizzata e filettatura destra/sinistra
Aperture dell'aria nei parafanghi anteriori mostrate in dettaglio
Bocchettone di riempimento del serbatoio con patta di apertura nel bagagliaio
Ante apribili con finestre triangolari a bilico
Design fedele all'originale degli interni del veicolo in versione da corsa, ad es. B. roll bar, estintori e cinture di sicurezza
Sedili avvolgenti e interni rivestiti con la migliore pelle
Replica autentica del volante Nardi a 3 razze
Ruota di scorta rimovibile nel bagagliaio
Funzionali sospensioni a ruote indipendenti con bracci trasversali in metallo su tutte e quattro le ruote
Dettagliato impianto di scarico bitubo con terminali di scarico in metallo cromato
Sportello mobile per il bocchettone di riempimento dell'olio nel parafango anteriore destro

Descrizione del veicolo originale:
La 275 GTB/C, numero di telaio 9057, fu ordinata tramite Luigi Chinetti, rappresentante della Ferrari per il North American Racing Team (NART), e consegnata il 18 settembre 1966 al proprietario originale, Bob Hutchins. Ha tenuto l'auto solo per un breve periodo prima di rivenderla ad Harley Cluxton tramite il suo rivenditore Chinetti. L'auto è rimasta negli Stati Uniti per i decenni successivi ed è stata spesso vista in occasione di eventi storici negli anni '90.

Nel 2010 il telaio 09057 è stato esposto al salone delle auto d'epoca Retromobile a Parigi ed è stato acquistato da Vincent Gaye, uno storico pilota da corsa belga. Ha riprogettato perfettamente l'auto in modo che oggi sia una delle auto più veloci del suo genere. Con la sua elegante vernice metallizzata azzurra e il numero di partenza 55, il telaio 09057 ha preso parte alla seconda Spa Classic nel 2012 e alla terza Spa Classic un anno dopo. Qui l'auto si è classificata prima al Trofeo Nastro Rosso gara 1 e gara 2 per vetture sportive e GT italiane costruite fino al 1966.

Dati tecnici del veicolo originale:
Carrozzeria in alluminio su telaio a traliccio in acciaio
Motore 12 cilindri a V di 60° con due alberi a camme in testa azionati da catena
lubrificazione a carter secco
Preparazione della miscela con 3 carburatori Weber e imbuti di aspirazione aperti
Accensione con due bobine e una candela per cilindro
Alesaggio x Corsa:77 x 58,8 mm
Dislocamento:3286cc
prestazioni:280 CV a 7600 giri/min
Velocità massima:275 km/h
Accelerazione 0-100 km/h: 4,9 secondi
Interasse:2400 mm
Larghezza carreggiata v/h:1377/1393 mm
Lunghezza totale:4370 mm
larghezza complessiva:1725 mm
altezza totale:1245 mm
peso a vuoto:1066 kg (in versione da corsa)
Posti a sedere:2

Barcode 2000000062341